SEZIONI NOTIZIE

Basket Lounge - Basket Mercato

di Carlo Dall'Aglio
Vedi letture
Foto

Il Ministro per lo Sport Vincenzo Spadafora ha inviato la bozza del Testo unico dello sport al Governo e alle forze politiche. Il Testo adesso dovrà essere approvato in Consiglio dei Ministri. In esso si prevede una governance estremamente equilibrata tra Stato, Governo e Sport e Salute. Lo Stato dovrà esercitare il proprio indirizzo e gestire e destinare i fondi alle realtà sportive, circa 410 milioni di euro all’anno, rafforzando di fatto il ruolo del Ministero dello Sport; il CONI si occuperà dello sport di alto livello garantendone la crescita, di rappresentare il Comitato Olimpico italiano a livello internazionale e farà tutto ciò che è previsto dall’art. 27 della Carta Olimpica del CIO;
Sport e Salute, una società a tutti gli effetti controllata dallo Stato e che è a supporto del Ministero dello Sport, implementerà l’attività legata allo sport, al benessere, allo sviluppo dei territori e coordinerà le politiche di attuazione dello sport in Italia in base all’indirizzo della totalità politica. 
Tutela ai lavoratori sportivi. Finalmente le tutele lavoristiche, previdenziali e assicurative che esistono normalmente in altri lavori, verranno estese e garantite anche ai lavoratori sportivi del mondo dilettantistico con norme contributive e fiscali che, pur tenendo conto della particolarità del settore, tuteleranno i lavoratori come mai prima d’ora. È un passo storico per il nostro Paese che prevede una riforma per centinaia di migliaia di persone che lavorano in questo settore.
Bando Sport e Periferie. Il bando è aperto dal 13 luglio e mette a disposizione circa 140 milioni di euro per la ristrutturazione o l’avvio di nuove strutture sportive. Sarà possibile fare domanda fino al 30 settembre presentando i progetti presso l’Ufficio dello Sport.

Serie C Gold
Uno dei colpi principali dell’intera C Gold nell’estate 2020 è senza dubbio il pivot Andrea Locci che firma il contratto con la Virtus Imola che, ora, può uscire allo scoperto, presentando un quintetto di altissimo livello in vista della lotta promozione. Locci viene da 10 stagioni vissute da protagonista in serie B, dopo gli esordi a Ravenna.

Qualcosa di muove in casa Bmr Basket 2000 di coach Davide Tassinari che puntella il roster con diversi giovani: il playmaker Riccardo Paparella, classe 2003, l’ala Andrea Canovi ed i playmaker Davide Caiti e Elia Piccinini, tutti e tre classe 2002. Il colpaccio reggiano è l’esterno lituano Arminas Kelmelis, classe 1994, in arrivo da Foggia, in serie C Silver.

In attesa della sempre più probabile promozione in serie B, la Pallacanestro Fiorenzuola rinnova il fondamentale contratto di Milo Galli, giunto alla 5° stagione con i Bees gialloblu.

La dirigenza del Ferrara Basket 2018 è interessata a Daniele Costanzelli, pivot visto in serie B, tra le altre, a Faenza.

La Virtus Medicina conferma Guglielmo Ricci Lucchi che proseguirà il cammino intrapreso nella scorsa stagione (in doppio tesseramento con l’International Imola di serie D), restano unicamente per la serie C Gold giallonera.

Comincia a rintuzzare il roster la Fulgor Fidenza, in vista del probabile ripescaggio in C Gold. Dam Bojang, proveniente dal Senegal (ma nato in Gambia nel 2005) è a tutti gli effetti un nuovo giocatore di Fidenza.

Fabio Gruosso, ex Montecchio Arena, scende in Promozione con Scandiano

Serie B
Jacopo Preti ha ufficialmente salutato i Rucker San Vendemiano di serie B, ma non ha ancora firmato con altre formazioni.

La rosa della Rinascita Basket Rimini di coach Massimo Bernardi avrà a disposizione per il prossimo campionato di Serie B la guardia, classe 2001. Filippo Rossi.

Primi passi “da serie B” per il Bologna Basket 2016, la società del presidente Rossano Guerri: dopo la fondamentale conferma dell’ala forte Luca Fontecchio, arrivano i rinnovi di Andrea Graziani e Lorenzo Guerri.

I Tigers Cesena del presidente Valgimigli ingaggiano Diego Terenzi, esterno, classe 1995, in arrivo da Alba in serie B

La Benedetto XIV conferma il fisioterapista Stefano Salvioli e Andrea Conti, il primo assistente di coach Mecacci, alla 5° stagione in biancorosso

Serie A2
La Pallacanestro 2.015 comunica il prolungamento del rapporto con Luca Campori, Classe 1999, originario di Forlimpopoli.